This website uses cookies to improve the browsing experience of users and to gather information on the use of the site.
We use both technical cookies and third-party cookies to send promotional messages based on user behavior.
You can know the details by consulting our Cookie Policy. By continuing browsing you accept the use of cookies; otherwise you can leave the site.

If you wish you can Delete all your cookies.

Manufacturers

Viewed products

Disconnection - L'Hardcore Italiano negli Anni Novanta - Book

New

This product is no longer in stock

26,84 €

  • Book

PLEASE NOTICE: THIS IS THE ITALIAN EDITION! The book is in Italian, not in English, please be advised!)

To Buyers outside of Italy: You might see a different price whether you're buying from Italy or Abroad. While there's no VAT on books to be added on top of the price for buyers in Italy, buyers outside of Italy are subject to the addition of VAT (22%).

Giangiacomo De Stefano e Andrea "ICS" Ferraris
DISCONNECTION
L'hardcore italiano negli anni Novanta

«La storia di noi diversi inizia sempre in maniera simile: con una negazione. Non ci piace, non ci riconosciamo, non ci interessa la società che ci circonda e all’improvviso, in un periodo cruciale della nostra evoluzione, iniziamo ad ascoltare qualcosa che, capiremo poco dopo, non è musica – o, meglio, non è solo musica».
Dalla prefazione di Nico Vascellari (With Love, Ninos Du Brasil)

«L’hardcore scardinava ogni regola musicale e culturale, ridava le chiavi della creatività ai ragazzi ed era meravigliosamente incomprensibile per chi non aveva la giusta attitudine».
Inti Carboni

«Perché io sono hardcore come i Growing Concern!».
Colle Der Fomento

Quello degli anni Novanta è stato un periodo di grande cambiamento per l’hardcore in Italia. In seguito al declino o all’evoluzione delle band storiche, una ventata di novità ha dato il via allo sviluppo di una scena che, seppur ancora in qualche modo legata a quella precedente, è stata in grado di affrontare tematiche inedite e portare in sé differenti sfaccettature e modi di pensare.

L’epopea dell’hardcore italiano anni Ottanta è già stata illustrata con dovizia di particolari in diversi libri e documentari, ma sino a oggi il decennio successivo era rimasto esclusivo appannaggio di chi l’ha vissuto in prima persona. Ora, grazie alle voci dei componenti di gruppi dell’epoca come Growing Concern, Concrete, By All Means, Eversor, Tear Me Down, With Love, Sottopressione, Burning Defeat, Colonna Infame Skinhead e tantissime altre realtà che in quegli anni sono fiorite da Aosta fino alla Sicilia, questo volume va finalmente a ricomporre l’anello mancante nella storia dell’hardcore punk italiano.

***

Giangiacomo De Stefano
Produttore e regista di documentari e serie televisive, lavora da anni con le più importanti realtà nazionali (Sky, Rai, Rai Cinema, La Effe — Feltrinelli, Classica, Cielo). Tra i tanti film, ha diretto At the Matinee, documentario sulla storia del CBGB's e dell’hardcore di New York. Ha fatto parte della scena hardcore sin dalla fine degli anni Ottanta, suonando in gruppi come Ivory Cage, Ageing, Summer League, The Guilt Show e Cosa Nostra.

Andrea “Ics” Ferraris
Vive a Genova, dove lavora con i minori stranieri non accompagnati e va assiduamente in surf e in skate con risultati molto discutibili. Ha scritto di musica su diverse riviste italiane e straniere e fra gli altri ha suonato e registrato dischi con Maurizio Bianchi, John Russell, Andrea Marutti, Michael Palace, Luca Sigurtà e Craig Hilton. Negli anni Novanta ha inoltre suonato in gruppi hardcore come One Fine Day, Burning Defeat, Permanent Scar e Outright.

Secure data

We guarantee the security of all your data entered at registration.

Secure payments

All payments are made through PayPal platform that ensures the security of your data.

Cheap shipment

Multiple shipping options, also cheap ones, are available, for you to choose the best solution for your order.